Laboratorio geotecnico – Prove in situ – Diagnostica delle strutture
Analisi e monitoraggio ambientale – Letture inclinometriche

Autorizzato per il "Settore A" dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti
con decreto n. 2612 del 26.03.2010 ai sensi dell'articolo 59 del dpr 380/2001
Codice Descrizione Norma di riferimento
A APERTURA CAMPIONI
A.1 Apertura di campione contenuto in fustella cilindrica (PVC, acciaio, ecc.) mediante estrusione  
A.2 Apertura di campione rimaneggiato contenuto in sacchetto o altro contenitore  
A.3 Apertura di campione indisturbato cubico  
A.4 Descrizione ed identificazione del campione, compresa l'esecuzione di prove speditive di consistenza conPocket Penetrometer e/o Torvane ASTM D 2488
A.5 Fotografia a colori del campione con scala metrica di riferimento, in doppia copia  
A.6 Selezione, etichettatura e sigillatura di parte del campione, da conservare e/o consegnare a terzi (spese di spedizione da computare al costo)  
B CARATTERISTICHE FISICHE, VOLUMETRICHE E GRANULOMETRICHE
B.1 Determinazione del contenuto in acqua allo stato naturale CNR-UNI 10008 ASTM D 2216
B.2 Determinazione del peso dell'unità di volume g allo stato naturale mediante fustella tarata ASTM D 2937 BS 1377 T15/D
B.3 Determinazione del peso dell'unità di volume g allo stato naturale mediante pesata idrostatica CNR B.U. 22 ASTM D 1188 BS 1377 T15/E
B.4 Determinazione dei limiti di liquidità e plasticità, congiuntamente CNR-UNI 10014 ASTM D 1188
B.5 Determinazione del limite di ritiro CNR-UNI 10014 ASTM D 4943
B.6 Analisi granulometrica per vagliatura per via secca, su quantità <=5Kg, con un massimo di 8 vagli Racc. AGI 1994 ASTM D 422
B.7 Analisi granulometrica per vagliatura per via umida, su quantità <=5Kg, con un massimo di 8 vagli Racc. AGI 1994 ASTM D 422
B.8 Sovrapprezzo alle voci precedenti per quantità >5Kg  
B.9 Sovrapprezzo alle voci precedenti per numero di vagli >8  
B.10 Analisi granulometrica per sedimentazione con densimetro, inclusa la determinazione del peso specifico Racc. AGI 1994 ASTM D 422
B.11 Sovrapprezzo alla voce precedente per trattamento di materiale ad alto contenuto di sostanze organiche Racc. AGI 1994 
B.12 Determinazione della percentuale di passante al vaglio #200 (0,074 mm) Racc. AGI 1994 ASTM D 1140
B.13 Determinazione del peso specifico dei granuli Gs (media di due misurazioni) CNR-UNI 10013
B.14 Conpenso per la classificazione secondo CNR-UNI10006 avendo già determinato a parte i limiti e l'analisi granulometrica. CNR-UNI10006
B.15 Classificazione secondo CNR-UNI10006 CNR-UNI10006
C PROVE DI COMPRESSIONE AD ESPANSIONE LATERALE LIBERA E SCISSOMETRICHE
C.1 Prova di taglio con scissometro da laboratorio su terreni coesivi aventi resistenza al taglio <=200 Pa (media di tre misure) ASTM D 4648
C.2 Prova di compressione non confinata con espansione laterale libera con rilevo della curva di deformazione (procedura standard due provini) ASTM D 2166
D DETERMINAZIONI CHIMICHE
D.1 Determinazione del contenuto di sostanze organiche ASTM D 2974
D.2 Determinazione del tenore dei carbonati (media di 2 misurazioni) ASTM D 4373
D.3 Determinazione del tenore in solfati D.M. 11/05/1992
D.4 Determinazione del tenore in solfuri D.M. 11/05/1992
D.5 Determinazione del tenore in cloruri D.M. 11/05/1992
D.6 Determinazione del valore pH D.M. 11/05/1992
E PROVE EDOMETRICHE
E.1 Prova di consolidazione edometrica in unico ciclo di carico e scarico su provino (diametro 40-100 mm), a gradini definiti, sv max = 3,2 Mpa; mantenimento di ogni gradino per un tempo <=24 h; per massimo 11 gradini ASTM D 2435
E.2 Sovrapprezzo alla voce precedente per gradini aggiuntivi  
E.3 Compenso per la determinazione di cv, K e mv, nel corso delle edometriche (IL).  
E.4 Sovrapprezzo alle voci precedenti per l'esecuzione di un ciclo supplementare di carico a scarico  
E.5 Determinazione del coefficiente di compressibilità secondaria, Ca, con mantenimento del carico oltre le 24 h  
E.6 Determinazione della pressione di rigonfiamento a volume costante in edometro, con variazioni di carico <= 25 Kpa ASTM D 4546
E.7 Determinazione della deformazione di rigonfiamento in edometro ad una pressione definita, applicata a secco e seguita da imbibizione ASTM D 4546
F PROVE DI PERMEABILITA'
F.1 Prova di permeabilità diretta eseguita a carico costante in permeametro, esclusa la confezione del provino ASTM D 2434 AASHTO T 215 USBR E-14
F.2 Prova di permeabilità diretta eseguita a carico variabile in permeametro, esclusa la confezione del provino USBR E-13
F.3 Sovraprezzo per il confezionamento di provini ricostituiti mediante compattazione o deposizione secca o deposizione umida, per prove di permeabilità a carico costante o variabile da eseguirsi in permeametro  
F.4 Prova di permeabilità diretta in edometro, su provini diametro mm 40-100 quando non avvenga nel corso di una prova edometrica, per terreni aventi permeabilità K>10E-5 cm/sec. E' compreso quanto occorre per dare la prova completa. USBR E-15
F.5 Prova di permeabilità diretta nel corso delle prove edometriche diametro mm 40-100, per terreni aventi permeabilità K > 10E-5 cm/sec. E' compreso quanto occorre per dare la prova completa. USBR E-15
F.6 Prova di permeabilità indiretta in edometro, su provini diametro mm 40-100, per terreni aventi permeabilità K <10E-6 cm/sec (quando non avvenga nel corso di una prova edometrica). E' compreso quanto occorre per dare la prova completa.  
F.7 Prova di permeabilità diretta in cella triassiale con provini diametro minore di mm 40 ed altezza minore di mm 80. E' compreso quanto occorre per dare la prova completa. ASTM D 5084 USBR E-15
F.8 Prova di permeabilità indiretta in cella triassiale con provini diametro minore di mm 40 ed altezza minore di mm 80 per terreni aventi permeabilità K < 10E-6 cm/sec.  
G PROVE TRIASSIALI
G.1 Prova di compressione triassiale non consolidata, non drenata (prova UU) su provino (diametro <= 40 mm; altezza <= 80 mm), procedura standard su 3 provini ASTM D 2850
G.2 Sovrapprezzo alla voce G.1 per saturazione preliminare  
G.3 Sovrapprezzo alla voce G.1 per saturazione preliminare e misura della pressione dei pori nel corso della prova  
G.4 Prova di compressione triassiale consolidata, non drenata (prova CIU), su provino di diametro <=40 mm e altezza <=80 mm, con saturazione preliminare e misura della pressione dei pori nel corso della prova (procedura standard 3 provini) ASTM D 4767
G.5 Prova di compressione triassiale consolidata, drenata (prova CID) su provino di diametro <=40 mm e altezza <=80 mm, senza saturazione preliminare (procedura standard 3 provini) Racc. AGI 1994
G.6 Sovrapprezzo alla voce G.4 per saturazione preliminare  
G.8 Sovrapprezzo alla compressione triassiale per provini di diametro 41 - 100 mm  
H PROVE DI TAGLIO DIRETTO
H.1 Prova di taglio diretto consolidata drenata con tempo di deformazione finale <8 h (procedura standard 3 provini) ASTM D 3080
H.2 Sovrapprezzo alla voce precedente per tempo di deformazione finale superiore alle 24 h  
H.3 Sovrapprezzo alle voci precedenti per la determinazione della resistenza residua, con 6 cicli di taglio dopo la rottura Racc. AGI 1994
H.4 Prova di taglio residuo per la determinazione della resistenza residua, con 6 cicli di taglio dopo la rottura eseguita non in successione alla prova di taglio diretto. Racc. AGI 1994
I PROVE DI COMPATTAZIONE
I.1 Prova di compattazione ad energia "standard" in fustella da 4", con almeno 5 punti di determinazione della curva densità secca/contenuto d'acqua CNR B.U. 69 ASTM D 698
I.2 Prova di compattazione ad energia "standard" in fustella da 6", con almeno 5 punti di determinazione della curva densità secca/contenuto d'acqua CNR B.U. 69 ASTM D 698
I.3 Prova di compattazione ad energia "modificata" in fustella da 4", con almeno 5 punti di determinazione della curva densità secca/contenuto d'acqua CNR B.U. 69 ASTM D 1557
I.4 Prova di compattazione ad energia "modificata" in fustella da 6", con almeno 5 punti di determinazione della curva densità secca/contenuto d'acqua CNR B.U. 69 ASTM D 1557
I.5 Sovraprezzo per la preparazione di provini aggiuntivi nelle prove I.1-I.4  
I.6 Determinazione dell'indice di portanza CBR su provino costipato a densità ed umidità assegnate, compresa la confezione del provino ASTM D 1883
I.7 Sovraprezzo alle voci I.5 precedente per inibizione del provino per 96 h, con misura del rigonfiamento ASTM D 1883

TERRA S.n.c. di Ficiarà Roberta, Bartoccini Paolo & C.

via Vittorio Veneto, 4/4A - 06055 Papiano (PG)
Tel 075 8795142 - 075 8089539 - Fax 075 7823018 - Mobile 333 9177996 - P.IVA 02333740542

Laboratorio terre, prove geotecniche in sito
Servizi per imprese, studi di progettazione ed enti pubblici